Chi siamo

L’Associazione culturale il volo nasce nel 1990 con lo scopo di sviluppare una ricerca sullo stato e sull’azione creativa e di divulgarla, attraverso l’insegnamento, ad adulti e bambini.

Questa ricerca si basa, oltre che su un lavoro di ricerca, sullo studio e l’approfondimento dei linguaggi della danza, del teatro, della poesia e delle discipline orientate ad un riequilibrio e ad uno sviluppo globale dell’individuo quali ginnastiche dolci, tecniche di rilassamento, eutonia, yoga, shiatsu, tai-chi-chuan, reiki ecc.

L’Associazione propone presso le proprie sedi di Bologna e di Monte S. Pietro corsi settimanali, seminari e incontri individuali sulle tecniche psicofisiche e artistiche di cui sopra.

Insegnanti:

Mara Margherita Slanzi

Danzatrice e coreografa, insegna danza espressiva, teatro danza, discipline psicofisiche a bambini e adulti, tiene corsi, incontri individuali, laboratori  e corsi di formazione presso l’associazione Il Volo, scuole e istituzioni.

E’ cofondatrice e presidente dell’Associazione culturale Il Volo, le cui finalità sono la diffusione e la promozione delle discipline orientate ad un riequilibrio e ad uno sviluppo globale dell’individuo.

E’ attiva nell’equipe psico-pedagogica dell’associazione, per la ricerca e la sperimentazione di un metodo che integri le tecniche di riequilibrio psicofisico e l’espressione artistica, in particolare nel campo dell’età evolutiva. Sedi a Bologna (Centro Il Volo) e a San Lorenzo in Collina, Monte San Pietro, ( Il Fienile).

All’interno dell’Associazione dirige con Paolo Nicolini il “Grurìda”, compagnia di teatro/danza, che ha come fine la ricerca creativa nei diversi linguaggi della danza, del teatro, della poesia e della musica e la produzione di spettacoli.

Dal 2010 collabora come educatrice-accompagnatrice all’interno dell’ Associazione Merzbau, al Progetto di educazione libertaria “I saltafossi” con  la finalità di favorire la crescita, la salute, l’equilibrio di bambini e adolescenti, attraverso l’espressione artistica, la relazione e l’ascolto.

Studi :

  • maturità linguistica
  • laurea in Pedagogia nel 2003 presso l’università di Bologna, indirizzo Educazione degli adulti con tesi sul proprio percorso di ricerca e di insegnamento attraverso i linguaggi del corpo. (“Un percorso di ricerca e di insegnamento attraverso i linguaggi del corpo: l’esempio della danza espressiva”).

Formazione :

 Studi di danza

  • danza classica con i maestri Vjera Markovic e Alfredo Koellner
  • danza moderna e contemporanea con Fiorella De Pierantoni, Herns Duplan, Teri Waikel, Roberta Escamilla Garrison, Malou Airaudo (scuola di Pina Bausch di Essen), Kristine Perrault (Centro Internazionale di Danza Contemporanea di Milano), Michele Abbondanza.
  • hatha yoga metodo Yengar con Emilia Pagani
  • massaggio Shiatsu con Giuseppe Patregnani e J. Bernard Rishi
  • euritmia con Uzo Kempe
  • percussioni ed improvvisazione musicale con Luciano Bosi
  • congas con Lefty Medina
  • ritmica Dalcroze con Società Italiana del Flauto Dolce Roma
  • maschera neutra con Remigio Gomez
  • eufonia con Roberto Bondavalli
  • ginnastiche dolci : Mezière-Suchard, Feldenkrais, Eutonia
  • seminari di “Incontro con l’India-La ricerca delle sorgenti”(discipline classiche indiane: arte marziale Kalaripayattu, danza Chhou, tecniche di concentrazione, ritmo, vocalità) con il gruppo Milòn Mèla diretto da Abani Biswas (collaboratore di J. Grotowski) presso la Casa Laboratorio di Cenci (Amelia-Terni)
  • tai-chi-chuan e Qi gong con il maestro Li Xiao Ming, Remo Testoni, Ruggero Giancola e maestro Flavio Daniele scuola Nei Dan
  • pilates trainer matwork con Apollonia Holzer 

Progetti realizzati con le istituzioni:

 scuole dell’infanzia: Don Milani, O. Vignoni, Caravaggio,  Ceretolo, S. Martino in Casola -Monte S. Pietro (Bo), Argelato  (Bo), Bevilacqua  (Fe), Cento, Penzale (Fe), Casumaro (Fe), Arcobaleno presso il complesso “La Meridiana” per un progetto di integrazione con un bambino non vedente.

 scuole elementari: XXV Aprile di Casalecchio di Reno (Bo), Acri (Bo), Vigano’ di Ceretolo, Calderino – Monte San Pietro ( Bo),  Castel D’ Argile,  Mascarino-Venezzano, Pieve di Cento, Albertazzi (Bo), De Vigri (Bo).

scuola media F.Francia di Zola Predosa  ( Bo ).

 scuola superiore I.T.C.G. “L Einaudi” di S. Giovanni in Persiceto (Bo).

Ha tenuto corsi di aggiornamento per le insegnanti  dei nidi e delle scuole dell’infanzia del Comune di Mirabello, Cento, Casalecchio di Reno.

 

Paolo Nicolini

Ricercatore nel campo della danza e delle discipline per il riequilibrio energetico.
1980 – 1983 danza afro e moderna presso il Centro Studi Nemea di Bologna diretto da Fiorella De Pierantoni, partecipa a due spettacoli: “Un Mito” e “Il Corrente”.
1982 – danza con Fiorella De Pierantoni ed il ballerino francese Dominique Pasquet.
1983 – 1984 danza contemporanea con Roberta Escamilla Gerrison, Michele Abbondanza, Maschera Neutra con Remigio Gomez, Espressione Primitiva con Erns Duplan fondatore dell’istituto sull’espressione primitiva, Tai chi chuan con il maestro Remo Testoni.
1984 – 1987 danza classica e di carattere con i maestri Alfredo Koellner e Vjera Markovic presso l’associazione Baule dei Suoni di Bologna e la Scuola di Danza Classica di Adria.
Continua lo studio del tai chi chuan col maestro Ruggero Giancola dell’Accademia Italiana di Tai chi che prosegue per tre anni e primo anno di Tai chi Qi gong col maestro Li Xiao Ming.
Partecipa ad un seminario di una settimana di teatro-danza presso La Fenice di Venezia con Carolyn Carlson.
Inizia lo studio delle percussioni (darbuka) con Enzo Laurenti maestro liutaio e percussioni d’insieme con Luciano Bosi etnomusicologo e fondatore del museo della percussione di Modena.
Inizia lo studio del massaggio Shiatsu col maestro Giuseppe Patregnani che seguo per tre anni.
Seminario di Antiginnastica con la dott.ssa Ginetta Pacella, di Eutonia e Bioenergetica.
Nel 1985-87 segue lezioni di Hatha Yoga e pranayama tecnica Iyengar con la maestra Emilia Pagani e seminari intensivi di Eufonia, liberazione energetica vocale, col prof. Roberto Bondavalli.
1986 – 1991 corso di specializzazione shiatsu e rilassamento coreano
1989 – 1991 corsi di Shiatsu, Pranayama, Mantra e Rilassamento Coreano col Maestro Jean Bernard Rishi.
1992 costituisce il gruppo di teatro danza Grurida col quale fa ricerca, sperimentazione e produzione, una compagnia di teatro danza che ha avuto come fine la ricerca creativa nei diversi linguaggi della danza, del teatro, della poesia e della musica e la produzione di spettacoli.
2005 partecipa ad un ritiro di 10 giorni di meditazione Vipassana presso l’associazione Dhamma Aµala.
2013-14 incontri sul controllo dell’energia , Piccolo circuito Celeste, col dott. Domenico Arezzo
2007 – 2015 corso di specializzazione tai chi e nei gong presso la Nei Dan School diretta dal Maestro Flavio Daniele.
2017 – 2015 segue vari corsi, seminari ecc di tango argentino sotto la guida di vari maestri: Alicja Ziolko, Cesira Miceli, Chenkuo Che Sierra, Maria Florencia Obertello, Fernando Morani, Maria Calzolari, Vanes Veronesi ecc

2008 – 2010 incontri presso la scuola Nei Dan – trasformazione delle emozioni – Meditazione e Mindfulness

2009 – 2011 laboratorio presso Ass. Vera Stasi “Tango e Feldenkrais” tenuto da Alicja Ziolko; “Introduzione al Kinomichi” tenuto da Enrico Tedde; “ Una danza di dentro” tenuto da Dominique Dupuy; “La Danza Tedesca: l’insegnamento di Jean Cebron” tenuto da Virginia Heinen, assistente di Jean Cebron;“Ritmo del corpo e danza di dentro” tenuto da Francoiose e Dominique Dupuy.

2012-13 corsi di Combattimento e difesa personale istintiva col maestro Stefano Ricci
2012 – 2014 esperienze di sciamanesimo con Leo Artese – Fondatore e direttore di ESPAÇO – Centro di Studi dello Sciamanesimo “volo dell’Aquila” e rituali di Umbanda con G. Marques del Reino do Sol presso l’Associazione “il Giardino dell’Essere” di Jesi.

2015 frequenta lezioni di Movimento organico e Contact improvvisation con Anna Albertarelli coreografa performer formatrice e con insegnanti vari in un contact camp residenziale ad Anghiari (AR).
2015 percussioni africane e ritmi dell’umbanda con Armando Duarte

2015 segue un percorso esperienziale con dott. Pier Luigi Lattuada specialista in psicologia clinica e psicoterapeuta – fondatore della biotransenergetica.
1990 fonda l’associazione “Il Volo”, assieme a Mara Margherita Slanzi – Presidente
Dal 1992 ad oggi insegna TeatroDanza, Tai Chi Quan e Qi Gong, Hata Yoga, Ginnastica Dolce e Esercizi di riequilibrio energetico.

2012 – 2015 Esperienza come insegnante – accompagnatore presso Ass. Merzbau , Progetto di Educazione Libetaria – Bologna. contribuendo con laboratori continuativi di lettura espressiva e creativa, la pratica del flauto dolce, la percezione e l’ascolto di sé e dell’altro nella relazione educava.
2016 Diploma istruttore Tai Chi stile Yang – Nei Dan School

Dal 2016 assieme a Federica Bettelli, compagna di vita, propone percorsi individuali di riequilibrio attraverso la consapevolezza, l’osservazione cosciente, la ricerca dei principi che guidano nell’agire quotidiano come nell’atto marziale o in quello creativo, in cui le tecniche sono un mezzo e non un fine.

Federica Bettelli
cultrice di verità in natura, ricerca da sempre l’essenza dell’essere attraverso la perdita del sé condizionato.
Pianista e musicista, nel 1997 si diploma al Liceo musicale A. Boito di Parma.
Nel 1998 segue privatamente lo sviluppo e l’espressione musicale di alcuni bambini, dediti allo studio del pianoforte.
Nel 2000 si diploma a pieni voti all’Accademia d’arte drammatica c/o RAI Antoniano di Bologna, dove approfondisce le pratiche di danza e mimo.
Dal 2001 al 2004 lavora come attrice di prosa e su testi contemporanei c/o teatri di Parma e Bologna.
Negli stessi anni tiene corsi di lettura espressiva, fonetica e dizione per ragazzi e adulti, collaborando con il Comune di Vignola che le affida l’incarico di organizzare appuntamenti di carattere culturale, nei quali presenta eventi, legge o interpreta testi letterari.
Nel 2002 frequenta il corso nazionale di Doppiaggio c/o gli studi Titania di Roma.
Dal 2007 partecipa a seminari e sessioni di fisiognomica, tecniche di respiro dell’anima, kundalini, cristallo terapia, pittura sciamanica.
Dal 2009 è Master Reiki metodo Universale.
Dal 2016 studia e lavora con il maestro Paolo Nicolini, compagno di vita, dal quale apprende le tecniche di shatsu, eutonia, tai chi e nei gong, metodo feldenkrais, do-in, rilassamento coreano, e con il quale propone percorsi individuali di riequilibrio attraverso la consapevolezza, l’osservazione cosciente, la ricerca dei principi che guidano nell’agire quotidiano come nell’atto marziale o in quello creativo, in cui le tecniche sono un mezzo e non un fine.
Oggi Federica approda ad un compendio di arti antiche come la vita, alla quale ella si ispira, dedicando ad essa la sua ricerca.